YOGA KUNDALINI
UNA VIA DIRETTA ALLA TOTALITA’ DELL’ESSERE

Foto di Yogi Bhajan
Foto di Yogi Bhajan

Fin dai tempi più antichi lo Yoga Kundalini era una delle tre forme Originali dello Yoga: assieme al Tantra e al Laya Yoga formava quella che era definita la “TRINITA’dell’ESTASI”, di cui rappresentava la parte dedicata agli esercizi fisici e alle meditazioni per l’espansione delle potenzialità individuali. Il Laya Yoga utilizzava il suono ed il ritmo, e si svolgeva esclusivamente in gruppo, mentre il Tantra Yoga si basava su un lavoro di coppia, veniva praticato solamente sotto la direzione di un Mahan Tantrico e costituiva la parte più esoterica e complessa.
Nell’ antica era Satya Yuga, (l’era Aurea della Verità), queste tre forme di yoga venivano praticate regolarmente da tutte le Comunità, che celebravano e sperimentavano uno stato benedetto di “Salute e Consapevolezza senza fine”.
Nel corso dell’avvicendamento delle successive Ere Cosmiche, questo sapere un tempo così diffuso e alla portata di tutti “scomparve”: per evitare che le antiche pratiche
fossero travisate, disperse o contaminate, alcuni saggi le trasformarono in discipline segrete tramandate solo per via iniziatica, dalla bocca del Maestro all’orecchio del discepolo.
Tale modalità di trasmissione ha garantito per migliaia di anni l’integrità di questi insegnamenti, che furono poi diffusi e generosamente donati al Mondo Occidentale negli anni 70 da Yogi Bhajan, grande Maestro indiano e Guru dall’età di 16 anni, nonchè ultimo Mahan Tantrico vivente.
E’ dunque grazie alla ispirazione di Siri Singh Sahib Harbhajan Singh Khalsa Yogi Ji, alla sua dedizione e al suo impegno senza tregua che oggi abbiamo accesso a questo immenso patrimonio di pratiche yogiche così speciali, rivolte a permeare, sostenere e armonizzare ogni aspetto grossolano e sottile della nostra vita.

“Il Kundalini Yoga è un metodo per diventare NIENTE,
così che il TUTTO possa fluire attraverso di te. “
Yogi Bhajan

Insegnante Daniela Baldi (Devi Radhika Devi Dasi).
Per informazioni   telefonare al: 348 8749293 o utilizzare l’apposito modulo nella sezione CONTATTI